UNICA & ORIGINALE…

La storia unita ad una perfetta conoscenza delle materie prime. Quando si pensa alla tradizione non si può non citare la “Ditta Torre” ed il suo prodotto di punta: la “Struncatura”, la tipica e lunghissima pasta porosa al tatto e dal colore scuro, un tempo prodotta con ciò che restava della farina e della crusca durante le operazioni di molitura del grano, oggi ottenuta con pregiati sfarinati: semola di grano duro integrale e acqua. Attiva a Gioia Tauro (provincia di Reggio Calabria), in Calabria, dal 1919, la ditta ha avuto il merito, insieme ad altri pochi pastifici del luogo, di recuperare dall’oblio un piatto per anni considerato degno solo dei poveri, e di portarlo, oltre che nelle cucine dei più grandi chef italiani, sugli scenari culinari più importanti, non ultimo il padiglione Rai Expo del 2015.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *